MTB

MTB

Boston by way, la strada del fronte

Partenza

Villaggio

Arrivo

Villaggio

Distanza

Km 20.23

Ascesa tot.

m 608

Quota max.

m 566

Classe IMBA

(x)(x)(x)( )( )( )

“Condizioni”

(x)(x)(x)(x)( )( )

“Experience”

(x)(x)(x)(x)( )( )

Paesaggio

(x)(x)(x)(x)(x)( )

Indice di fitness

23.7 (14.2)

L’Indice di fitness consente di confrontare l’impegno fisico richiesto per completare il percorso. È un valore indicativo ottenuto considerando lunghezza, dislivello, difficoltà del tracciato e tipologia del mezzo utilizzato (trekking, mountain bike, road bike, gravel bike). L’eventuale valore tra parentesi è riferito al valore dell’ indice fitness se si usa una e-bike.

VERDE > FACILE : IF 0-25     ARANCIO > MEDIO: IF 25-50     ROSSO > IMPEGNATIVO: IF >50

Itinerario di rilevantissimo interesse storico, percorre in risalita la celebre Boston by Way, strada di collegamento tra il fondovalle Sillaro e la linea del fronte durante la IIWW. Rientra al Villaggio per un magnifico e solitario crinale.

Usciti dal Villaggio si prende a destra su SP21 e 200 metri dopo, oltre il Lago Europa, si accede all’Oasi dei laghi guadando di li a poco il Torrente Sillaro e dunque procedendo su fondo naturale in direzione di Castel San Pietro.

All’altezza del piccolo abitato di San Clemente si attraversa la SP21 e si procede imboccando Via Calvanella, cosidetta “Boston by way”, strada inghiaiata che risale dolcemente il Rio S. Clemente. Realizzata durante il secondo conflitto mondiale ed utilizzata dall’esercito americano per rifornire la linea del fronte posto in prossimità di M. Grande, la carrozzabile giunge in località Canovetta sul panoramico spartiacque che verso nord origina il Torrente Quaderna.

Si svolta dunque a destra su asfalto (Via G. Tanari) risalendo le boscose pendici di M. Grande sino a giungere in loc. Farnasetta, posta su una lunga insellatura tra i monti Grande e Calderaro.

Da li si prosegue guadagnano la vetta di M. Calderaro (569m) e rientrando poi sui propri passi sino a Canovetta, dove questa volta si prosegue diritto giungendo in breve a Montebugnoli (rivendita formaggio).

Si svolta quindi a sinistra iniziando a discendere la bella sterrata che tra boschi, coltivi e formazioni calanchive percorre l’evidente crinale tra i Rii Sassuno ad ovest e S. Clemente ad est.

Superati i ruderi della Chiesa di S. Cassiano (loc. Rignano Vecchio – annesso cimitero) si intercetta Via Calvanella e si tiene la destra in direzione di San Clemente. Si imbocca qui a destra la SP21 e in breve si fa rientro al Villaggio.

Note: accertarsi delle condizioni del Torrente Sillaro in previsione del guado
Notes: ascertain the conditions of the Sillaro Torrent in anticipation of the ford

Percorrenza: 2h 15’

Punti di interesse:

  • Ofiolite del Rio delle Ossa (location magica)
  • Salse del Dragone (geosito)

Villaggio > Via Calvanella > Monte Calderaro > Montecuccoli > Ruderi Parr. S. Cassiano – Rignano Vecchio > Cozzo > San Clemente > Villaggio

Profilo altimetrico

Mappa del percorso

icona-gpx
Scarica il tracciato (file GPX)

    Inserisci i dati del tuo soggiorno:

      Inserisci i dati della tua richiesta di wellness:

        Inserisci i dati della tua richiesta di cure:

        • RICHIESTA ONLINE PER: