MTB

MTB

Il cammino di Sant'Antonio

Partenza

Villaggio

Arrivo

Villaggio

Distanza

Km 44.9

Ascesa tot.

m 1091

Quota max.

m 499

Classe IMBA

(x)(x)(x)( )( )( )

“Condizioni”

(x)(x)(x)(x)(x)( )

“Experience”

(x)(x)(x)(x)(x)( )

Paesaggio

(x)(x)(x)(x)(x)( )

Indice di fitness

52 (31.2)

L’Indice di fitness consente di confrontare l’impegno fisico richiesto per completare il percorso. È un valore indicativo ottenuto considerando lunghezza, dislivello, difficoltà del tracciato e tipologia del mezzo utilizzato (trekking, mountain bike, road bike, gravel bike). L’eventuale valore tra parentesi è riferito al valore dell’ indice fitness se si usa una e-bike.

VERDE > FACILE : IF 0-25     ARANCIO > MEDIO: IF 25-50     ROSSO > IMPEGNATIVO: IF >50

Impegnativo itinerario che si svolge a cavallo tra i torrenti Sillaro e Quaderna toccando luoghi storicamente legati alle vicende della IIWW ed importanti emergenze geologiche. Tra queste le spettacolari formazioni calanchive poste ai piedi del Monte Cerere e il Monte Mezzano, dal tipico profilo trapezoidale che spicca lungo lo spartiacque tra i torrenti Gaiana e Quaderna. Segue per un lungo tratto il Cammino di Sant’Antonio, importante via di pellegrinaggio che da Padova giunge al celebre santuario di La Verna.

Usciti dal Villaggio si attraversa la SP21 bordeggiando l’Oasi dei laghi sino ad immettersi sull’asfalto in loc. M.no del Sillaro. Raggiunto l’abitato di S. Clemente si svolta a sinistra immettendosi su Via Calvanella, strada inghiaiata che risale dolcemente il Rio S. Clemente.

Realizzata durante il secondo conflitto mondiale ed utilizzata dall’esercito americano per rifornire la linea del fronte posto in prossimità di M. Grande, la carrozzabile giunge in località Canovetta sul panoramico spartiacque che verso nord origina il Torrente Quaderna. Si prende allora a sinistra percorrendo il crinale tra amplissimi panorami sino a Ca del Vento (trattoria – targa sull’edificio a ricordo del comando partigiano del Gruppo Brigate Garibaldi che ebbe sede in zona nell’autunno del 1944). Da Ca del vento si prosegue verso nord su Via Castelletti perdendo dolcemente quota.

In loc. Casella si prende a destra su sterrato imboccando il solitario crinale degli Spicchi che separa in questo tratto le Valli del Rio Aspro a ovest e del T. Quaderna a est. Tra accentuati saliscendi si giunge in loc. Pozzacchio e si prende a destra in discesa entrando nel bosco.

In loc. La Fornace si tiene la sinistra su Via San Giorgio continuando a discendere la tranquilla valle del T. Quaderna. In loc. la Casetta si lascia Via San Giorgio (che da qui in soli 5km giunge ad incrociare la Via Emilia in corrispondenza dell’antica città di Claterna) attraversando il torrente e si risalgono le pendici di Poggio Ribano sino ad immettersi a destra su Via Montecalderaro.

Aggirata ad ovest la sommità di M. Mezzano si rientra su Via Montecalderaro e poco sotto la vetta di M. Calderaro (569m) si prende a sinistra per l’Inferno su panoramica viabilità di crinale (Via g. Tanari).

Da questo momento si percorrerà un tratto del lungo Cammino di Sant’Antonio che da Padova giunge al celebre santuario di La Verna.

In loc. Vedriano si lascia l’asfalto girando a destra sull’evidente crinale seguendo una lunga e divertente discesa. Ad un tratto i pedali si fermeranno: alzati gli occhi al cielo, sembrerà di toccarlo.

Raggiunto S. Martino in Pedriolo, sul fondovalle Sillaro, si attraversa il ponte sul torrente e si imbocca a destra una tranquilla strada secondaria (Via Fiagnano in questo tratto) che si segue verso monte per circa 7 chilometri. All’incrocio con Via Rio Acqua Bona si prosegue diritto su sterrato sino a guadare il T. Sillaro all’altezza del Molino dell’Aquila.

Si continua allora a risalire il corso d’acqua e dopo ancora un paio di guadi, all’altezza del Lago Europa si fa rientro al Villaggio.

Note: veramente notevole la discesa sulla dorsale che da Vedriano giunge a S. Martino in Pedriolo
Notes: the descent on the ridge that from Vedriano reaches S. Martino in Pedriolo is truly remarkable

Percorrenza: 5h 15’

Punti di interesse:

  • Boston by way (la strada del fronte)
  • Calanchi dei Rii Sgallare e della Pianazza (geosito)
  • Tratto della Flaminia minor
  • Monte Mezzano (geosito)
  • Tratto del Cammino di Sant’Antonio

Villaggio > San Clemente > Via Calvanella > Ca del Vento > Casella > Spicchi Bianchi > Pelacana > Val Quaderna > Poggio Ribano > Vezzolo > l’Inferno > Vedriano > Cammino di Sant’Antonio > San Martino in Pedriolo > Colombarina > Villaggio

Profilo altimetrico

Mappa del percorso

icona-gpx
Scarica il tracciato (file GPX)

    Inserisci i dati del tuo soggiorno:

      Inserisci i dati della tua richiesta di wellness:

        Inserisci i dati della tua richiesta di cure:

        • RICHIESTA ONLINE PER: