Meteo no problem: in caso di almeno 1 ora continuativa di precipitazioni fra le ore 10 e le 16 (certificata dai dati della centralina meteo dell’Università di Milano, e comunque a insindacabile giudizio della Direzione), sarà possibile riportare in cassa il biglietto Acquapark del giorno per ottenere un accesso Acquapark omaggio, nominale, da usare entro i successivi 15 giorni.

News

Appuntamento fotografico con le mostre di Mirco Lazzari

Selezione speciale

  • 10-23 luglio 2020 Emozioni in rosso
  • 24 luglio – 6 agosto 2020 Una vita in movimento
  • 7-23 agosto 2020 Simply the Best

Villaggio della Salute Più
Terrazza del Museo della Linea Gotica
Tutti i giorni ore 10-20
Ingresso libero

 

Il cartellone degli eventi del Villaggio della Salute Più riaccende i motori con l’inaugurazione dell’attesissima esposizione fotografica a cura del fotoreporter di fama mondiale, Mirco Lazzari, patrocinata da Motor Valley, Bologna Welcome e If (Imola-Faenza Tourism Company).

Promosso dal Gruppo Monti Salute Più, questo esclusivo appuntamento con la fotografia d’autore costituisce un’occasione unica per tutti gli appassionati di auto e moto che avranno la possibilità di tuffarsi nel mondo dei motori e dei Gran Premi internazionali da una prospettiva esclusiva: l’obiettivo di Mirco Lazzari. Se è vero infatti che ci sono persone che per professione sfrecciano veloci sui circuiti delle massime categorie di moto e auto da corsa, ce ne sono altre il cui lavoro consiste nel fermare, all’interno del fotogramma, quell’irripetibile momento fatto di sequenziali adrenalinici attimi.

Nato a Castel San Pietro, a pochi Km da Imola (cittadina baciata da sempre dal rombo dei motori), Mirco Lazzari negli anni ha saputo coniugare la passione per la fotografia con quella per la pista, realizzando foto che non sono solo immagini, ma soprattutto emozioni. Nelle sue foto, uniche e riconoscibili fra mille, vi è quel giusto equilibrio fra la tecnica e l’ardore agonistico, fra la sospensione delle forme e il furore della velocità. Dall’endurance, SupTurismo, Rally, Formula 1 fino ad arrivare alla MotoGP, di cui è straordinario interprete su tutti i circuiti dal 2002, Mirco ha visto il mondo attraverso i circuiti, senza mai dimenticare che il confine fra le corse e la vita è sottile e può, anzi, deve essere attraversato con l’immagine.

“Ritornare ad esporre il mio lavoro nella mia terra ha per me un sapore sempre particolare – dichiara Lazzari – tutto infatti è partito dal circuito di Imola tantissimi anni fa, quando ero poco più che un bambino, quando ho scattato la mia prima (brutta) foto rincorrendo un’idea di velocità che già allora mi affascinava. In questa esposizione, ho selezionato scatti di pista, scatti di emozioni, scatti di attimi rubati selezionandoli dalle mie tre ultime mostre, e ringrazio il prof. Antonio Monti per avermi dato la possibilità di tornare ad esporre, per di più in un contesto meraviglioso come il Villaggio della Salute Più”.

Da 50 anni il Gruppo Monti Salute Più lavora nel campo della salute e quindi da sempre è molto vicino al mondo dello sport.

“Il nostro gruppo di poliambulatori e terme – commenta il dott. Federico Monti, presidente del Gruppo Monti Salute Più – è partner di squadre di calcio di serie A e di pallacanestro, e ospita numerose formazioni, anche giovanili in ritiro al Villaggio della Salute Più. Per noi quindi questo evento artistico e sportivo rappresenta un ulteriore segnale di radicamento nel territorio e cura nei confronti della cittadinanza, oltre che un modo per valorizzare tramite l’arte fotografica le grandi potenzialità della Motor Valley dell’Emilia-Romagna, uno degli asset più importanti nella filiera produttiva e per la promozione turistica sui mercati internazionali”.

Nello specifico, presso la Terrazza del Museo della Linea Gotica del Villaggio della Salute Più di Monterenzio (BO) verranno allestite ben tre mostre (visitabili tutti i giorni dalle 10 alle 20, con ingresso libero), costituite dagli scatti più significativi selezionati ed estratti da alcune esposizioni realizzate dall’artista.

Da venerdì 10 a giovedì 23 luglio sarà la volta di “Emozioni in rossodedicata al mondo Ducati, azienda orgogliosamente testimone del Made in Italy, la cui essenza si manifesta nelle linee di ogni moto. Forme sinuose, slanciate e seducenti, per uno stile senza tempo diventato un punto di riferimento del settore. Le Moto Ducati rappresentano infatti in oltre 60 paesi di tutto il mondo il sogno dei motociclisti più appassionati.

Da venerdì 24 luglio a giovedì 6 agosto sarà la volta di “Una vita in movimento”, una serie di fotografie volte a raccontare con creatività aspetti inconsueti del Moto Gp, fotografato con maestria e sapienza da Lazzari.

Infine, da venerdì 7 a domenica 23 agosto al Villaggio della Salute Più con “Simply the Best” si renderà omaggio all’amatissimo pilota automobilistico Ayrton Senna, campione del mondo di Formula 1, scomparso prematuramente a causa di un incidente avvenuto alla curva Tamburello del circuito di Imola, durante il Gran Premio di San Marino 1994.

L’inconfondibile professionalità di Lazzari, con cui If ha avuto già modo di collaborare in passato, e la particolare cornice delle mostre fotografiche sarà in grado di coinvolgere i visitatori. Puntare sui motori e sulla Motor Valley, brand tra i più conosciuti all’estero, ci permette di promuovere anche le altre nostre eccellenze. Questa è una strategia che sta dando importanti risultati in termini di consolidamento di arrivi e presenze sul territorio” – sottolinea Marcella Pradella, Direttore di IF Imola Faenza Tourism Company.

È dello stesso avviso anche Patrik Romano, Direttore Generale Bologna Welcome: “I motori sono una delle componenti più affascinanti del nostro territorio, rappresentano la velocità, lo spirito innovativo e sempre all’avanguardia della nostra gente e anche per questo motivo sono una delle eccellenze su cui negli ultimi anni abbiamo puntato di più per raccontare la nostra terra all’estero. Davvero interessante poi l’idea di coniugare questa punta di diamante con un’altra grande eccellenza delle nostre colline, ovvero la tradizione dell’ospitalità legata al relax e al benessere”.

 

Organizzato da Villaggio della Salute Più

Con il patrocinio di: