Da lunedì 7 ottobre a domenica 13 ottobre 2019

Settimana della medicina preventiva antinvecchiamento e della longevità

Ogni prima settimana del mese, a partire da lunedì 7 ottobre, al Villaggio della Salute Più, l’équipe medica guidata dal Professor Antonio Monti e dal direttore sanitario dottor Stefano Mattu darà inizio alla settimana della medicina preventiva dell’antinvecchiamento e della longevità.

Una proposta di cure residenziali intensive, in un contesto ambientale unico, per acquisire uno stile di vita sano da proseguire poi a casa propria.

Molti studiosi della ricerca biomedica ritengono che la medicina “basata sulla malattia tendenzialmente cronica” appartenga a un modello obsoleto, anche per ragioni di insostenibilità economica. Diversamente, si pensa che tutto l’impegno da parte degli studiosi, dei cittadini e delle istituzioni debba essere rivolto alla medicina preventiva antinvecchiamento, a partire dalla scienza del decadimento cerebrale e dal potenziamento delle cellule gliali che sostengono i neuroni.

Rallentare l’invecchiamento attraverso le connessioni interneurali (con la cosiddetta connettomica) e potenziare il genoma attraverso le vie rigenerative vuol dire rafforzare gradatamente la longevità verso il grande obiettivo Saninforma120. 

Per maggiori informazioni, la Direzione sanitaria è disponibile a un colloquio medico informativo.
Tel. 329.6276747 (venerdì e sabato ore 10-18)
[email protected]